Blog-winfatt-che-cosa-sono-e-come-si-creano-le-buyer-personas
Marketing
Stefania Spoltore
04/02/2019

Che cosa sono e come si creano le buyer personas?


Torniamo a parlare di come il social media marketing può portare un guadagno effettivo alla tua attività online.


Negli articoli precedenti abbiamo parlato di come definire i potenziali clienti e abbiamo specificato che il servizio o il prodotto della tua azienda è rivolto ad un gruppo specifico di persone, per cui il tuo piano marketing si basa esclusivamente sul target da te studiato.

Le aziende che hanno avuto successo online, hanno definito il loro obiettivo aziendale in funzione del valore da offrire alle persone.
Il tuo compito sarà quello di analizzare quale valore cercano le persone nei tuoi prodotti/servizi e fornire contenuti pertinenti al fine di generare conversazioni, avvicinare le persone al brand e  dialogare con loro.
Come azienda, devi aiutare i consumatori quando hanno bisogno di imparare, fare, guardare o acquistare qualcosa.

Attraverso questo articolo imparerai come individuare la strada da seguire per arrivare alla conversione e al guadagno, attraverso l’analisi e la costruzione delle buyer personas.




Che cosa sono le buyer personas?


Partiamo col presupposto che devi conoscere le persone che vuoi raggiungere con i tuoi contenuti online.
Le buyer personas sono un archetipo immaginario di un insieme di individui che dovrebbero essere interessati al prodotto o servizio.

Parliamo quindi di potenziali persone che dovrebbero scegliere il tuo prodotto o servizio. Intorno a queste figure si costruisce tutta la tua strategia di marketing.

Queste rappresentazioni devono essere il più possibile precise. I dati che raccoglierai ed analizzerai devono essere chiari, in modo da aiutarti a velocizzare la creazione dei contenuti pertinenti e di messaggi testuali facilmente comprensibili dal tuo target, e ad avere un tono coerente nel tempo.

Ricorda: la costruzione delle buyer personas non saranno mai definite una volta per sempre, possono cambiare, migliorare e possono essere messe in discussione.


Buyer Personas: punti fondamentali


Il primo punto da ricordare è che una volta costruite, le buyer personas devono essere inserite nelle vostre strategie di marketing e devono far parte di una storia.

Il secondo punto è che la comunicazione del tuo marchio non deve interrompere l’esperienza dei tuoi clienti e del tuo target clienti, ma deve aggiungere valore,facilitare la loro esperienza attraverso contenuti aggiuntivi, supporto e conversazioni.


Vedi anche la nostra guida su come creare dei report efficaci


Possibili strumenti da utilizzare per la costruzione dei tuoi buyer personas


Google Analytics

Una delle migliori fonti per alimentare i dati e analizzarli in modo che ci permettono di creare le buyer personas, è Google Analytics. Parliamo quindi della fonte principale per monitorare il traffico.

Devi individuare delle indicazioni in particolare:

  • Età dei visitatori del sito
  • Genere del pubblico


Ci riferiamo a queste due tipologie di dati demografici che sono molto importanti e, inoltre, attraverso Google Analytics puoi gestire la provenienza geografica delle visite, nazionali e internazionali. Inoltre, offre tutte le statistiche comportamentali sul sito, scegli tu i parametri da usare e quali dati analizzare e prendere.


Analytics LinkedIn

Se la tua azienda è nel settore B2B, LinkedIN Analytics è il tuo caso!

All’interno puoi trovare tutto ciò che riguarda le aziende e i professionisti che visualizzano il tuo profilo o quello della tua attività.
Incrocia i dati di LinkedIN con tutti gli altri dati in tuo possesso.

Facebook Insight

Facebook è ancora nella top 3 dei social media più utilizzati in tutto il mondo. Ogni marchio, azienda, professionista, hanno una pagina facebook che li rappresenta.

Dalla tua pagina facebook puoi accedere agli insights di Facebook, che ti permettono di osservare le informazioni di base dei tuoi visitatori. Quale ottimo modo per conoscere qualcosa in più dei tuoi clienti?

Le indicazioni preziose, da analizzare, sono:

  • anni;
  • genere;
  • interessi espressi nelle pagine apprezzate;
  • device utilizzato.


Puoi utilizzando le insight di Facebook cliccando qui www.facebook.com/ads/audience-insights.

L'importanza del template


I numeri devono essere rappresentati in un documento chiaro, che raccoglie le informazioni in schemi sintetici e comprensibili da tutti.
Per questo motivo, devi sempre avere a disposizione un template, un modello di documento,  per avere il tuo schema delle buyer personas sempre a portata di mano.

Ricorda di inserire nel template delle immagini per dare un volto alle persone che vuoi raggiungere, in questo modo acquisti una maggiore facilità di rappresentare visivamente gli individui che girano intorno ai tuoi prodotti o servizi.ù



Se vuoi sapere di più sul mondo del social media marketing e del digital marketing continua a seguire il blog Winfatt.

Non hai ancora provato il software gestionale all-in-one? Prova Winfatt gratuitamente




Winfatt semplifica la gestione della tua azienda

Scaricalo e provalo gratuitamente per tutto il tempo che vuoi e scopri tutte le sue funzionalità e caratteristiche.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy e cookie policy Ok,acconsento