Blog-winfatt-fondo-assunzione-disabili-2021
Attualità

Assunzione disabili 2021: tutto quello che c'è da sapere sull'esonero INPS


È stato rifinanziato il fondo disabili INPS: sono state assegnate le nuove risorse per il 2021 volte ad incentivare le assunzioni di persone con disabilità attraverso sgravi contributivi rivolti al datori di lavoro. 


Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, assieme al Ministero per le Disabilità e al Ministero dell’Economia e delle Finanze, ha pubblicato il nuovo Decreto Ministeriale che istituisce la ripartizione del Fondo per il Diritto al lavoro dei disabili.


Il fondo dispone attualmente di risorse finanziarie pari a 77.455.197 euro e circa 55 milioni sono destinati agli incentivi per le assunzioni a termo indeterminato, in forma di bonus e sgravi contributivi. Continua a scorrere l’articolo per scoprire tutti i dettagli relativi all’assunzione disabili 2021 e come funziona la domanda.



Fondo Assunzione Disabili 2021: come funziona


Il nuovo decreto è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 31 agosto e introduce 77 milioni di euro in risorse per le aziende volte ad incentivare le assunzioni. Gli incentivi sono concessi sia ai datori di lavoro privato sia agli enti pubblici economici, la misura e la durata dell’esonero contributivo sono proporzionali alla percentuale di disabilità del soggetto da assumere.


Gli sgravi fiscali, per qualsiasi tipo di disabilità, sono rivolti alle assunzioni a tempo indeterminato e prevedono l’accesso a tre tipologie di incentivi:

 

  • Pari al 70% della retribuzione mensile lorda, per una durata di 36 mesi, per ogni lavoratore disabile caratterizzato da una riduzione della capacità lavorativa superiore al 79% e assunto con contratto a tempo indeterminato;

  • Pari al 35% della retribuzione mensile , per una durata di 36 mesi, per ogni lavoratore disabile che abbia una capacità lavorativa ridotta compresa tra il 67% e il 79%.

  • Pari al 70% della retribuzione mensile lorda, per una durata di 60 mesi, per ogni lavoratore con disabilità intellettiva o psichica che causa una riduzione della capacità lavorativa superiore al 45%

 

Il Fondo è stato istituito dalla legge n. 68/99 per raggiungere 2 dei principali obiettivi rivolti al sociale: incentivare le assunzioni di persone disabili e finanziare progetti di inclusione lavorativa. 

Nel fondo sono raccolte anche le risorse versate nel 2019 e 2020 da privati, con erogazioni  a titolo di solidarietà, per un importo di 731.246 euro. 


Come fare la domanda di incentivo per assunzione disabili 

 

La domanda di bonus assunzione disabili INPS deve essere presentata tramite il portale online, il Portale delle Agevolazioni (ex DiResCo) ed entro 5 giorni l’INPS provvederà a comunicare la disponibilità dei fondi. 


Entro 7 giorni dall’avvenuta comunicazione, il datore di lavoro deve perfezionare e concludere con tutte le firme necessarie il contratto di assunzione al soggetto con disabilità. 

 


 



Winfatt semplifica la gestione della tua azienda

Scaricalo e provalo gratuitamente per tutto il tempo che vuoi e scopri tutte le sue funzionalità e caratteristiche.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy e cookie policy Ok,acconsento