Blog-winfatt-scadenze-fiscali-per-pmi-e-partitaiva-luglio-2020
Attualità

Scadenze fiscali PMI e Partite IVA Luglio2020


Luglio è un mese pieno di scadenze fiscali da rispettare, a causa delle sospensioni e slittamenti delle scadenze nei mesi precedenti per il Coronavirus. 

Il calendario fiscale 2020 ha subito molti cambiamenti importanti, a seguito del DPCM del 27 Giugno che ha prorogato nuovamente i versamenti IVA, i versamenti di imposte IRPEF ed IRES. La nuova scadenza è del 20 luglio ma le imprese possono prorogare i pagamenti fino ad agosto, pagando una maggioranza dello 0,4%. 

I giorni da cerchiare in calendario, per le PMI e le partite IVA, variano dal 15 Luglio al 31 Luglio. In questo articolo scopriremo nel dettaglio tutti gli appuntamenti fiscali da rispettare.




Scadenzario Fiscale Luglio 2020: tutte le date importanti


Il 20 luglio è la data del tax day, entro il quale i titolari di partita IVA che applicano gli ISA (indici sintetici di affidabilità fiscale) devono versare le imposte sul reddito, IRAP ed IVA. Tuttavia, dopo la ripartenza post Coronavirus, il Governo permette alle imprese di pagare entro il mese successivo applicando la sanzione minima dello 0,4%.

In base al Decreto Rilancio (Articolo n.24 del dl 34/2020), le partite IVA con ricavi fino a 250mila euro NON devono versare l’acconto 2020 e il saldo IRAP 2019.

Ricordiamo che dal 15 luglio i soggetti IVA devono emettere e registrare le fatture differite ai beni consegnati e spediti nel mese solare precedenti. 


Scadenzario fiscale PMI e Partite IVA Luglio 2020


16 Luglio


  • Versamento contributi INPS ed imposte al carico del lavoratore;
  • Versamento acconto IRPEF per soggetti IVA con tassazione separata;
  • Versamento saldo 2019 ed acconto 2020 per i soggetti IRES;
  • Versamento delle ritenute operate nel corso del mese precedente;


Per verificare tutte le scadenze fiscali per le imprese, partite IVA, lavoratori autonomi, lavoratori dipendenti, commercianti, artigiani e così via, vai sul Calendario Fiscale dell'Agenzia delle Entrate.


20 Luglio


  • Versamento imposta di bollo sulle fatture elettroniche emesse nel secondo trimestre del 2020 (Aprile - Giugno);
  • Scadenza versamenti IVA ed IRPEF di Giugno (con proroga scadenza al 20 agosto + maggiorazione 0,40%);
  • Scadenza termine prima o unica rata di versamento per i contribuenti titolari di partite IVA soggetti Isa;
  • Versamento cedolare secca saldo 2019 e primo acconto 2020;
  • Versamento IRAP primo acconto 2020 e saldo 2019


27 Luglio


  • Presentazione elenchi INTRASTAT mensili e trimestrali.


L’invio degli elenchi Intrastat è obbligatorio con periodicità mensile per i contribuenti che effettuano cessioni/acquisti intra UE per un importo superiore a 50.000 euro per trimestre; Con periodicità trimestrale per i contribuenti che effettuano cessioni/acquisti intra UE per un importo inferiore a 50.000 euro per trimestre.


31 Luglio


  • Versamento IVA sugli acquisti intracomunitari per enti non commerciali e agricoltori esonerati;
  • Versamento IRPEF primo acconto 2020 e saldo 2019 con maggiorazione 0,40%;
  • Versamento imposta sulle assicurazioni;
  • Versamento cedolare secca saldo 2019 e primo acconto 2020 con la maggiorazione dello 0,40%;
  • Registrazione e versamento imposta di registro contratti di locazione;
  • Scadenza del termine per la richiesta di rimborso IVA a credito risultante dalla liquidazione del secondo trimestre.


Continua a seguire il blog Winfatt per scoprire tutte le novità fiscali dedicate alle imprese, informazioni utili sulla fatturazione elettronica e le guide sulla gestione magazzino. 





Winfatt semplifica la gestione della tua azienda

Scaricalo e provalo gratuitamente per tutto il tempo che vuoi e scopri tutte le sue funzionalità e caratteristiche.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy e cookie policy Ok,acconsento