Tutte le informazioni sulla Fatturazione Elettronica

Cos'è il codice destinatario?

Per l'invio e la ricezione delle F.E. occorre possedere un codice destinatario ( chiamato anche codice univoco), che non è altro che un identificativo composto da 7 caratteri, che viene fornito dalla software house . Servirà per consultare le fatture elettroniche inviate e ricevute nel proprio gestionale e per la conservazione a norma di legge per 10 anni.

Per dettagli consulta:

https://www.winfatt.com/manuale/v7/scr/Codice_Identificativo.htm

E' possibile importare le fatture ricevute?

Certo, le fatture elettroniche possono essere importate su Winfatt attraverso la procedura che trova sul manuale:

https://www.winfatt.com/manuale/v7/scr/Importazione_Fatture.htm

Le funzionalità d'importazione prevedono:

  • creazione automatica scheda fornitore.
  • creazione automatica delle scadenze.
  • creazione automatica delle schede articolo dei prodotti.
  • movimentazione degli articoli di magazzino.

Devo emettere una fattura ad un cliente straniero, che codice destinatario inserisco?

La fattura deve contenere nel campo "codice destinatario" : XXXXXXX  (7 caratteri "X" in maiuscolo). 

Si possono mettere in conservazione le fatture ricevute tramite altri canali ?

Si, è possibile importare le fatture ricevute tramite Pec o scaricate dal proprio cassetto fiscale, ma è necessario che nella cartella contenente i documenti siano presenti i relativi file dei " Metadati".

Nel manuale è consultabile la procedura:

https://www.winfatt.com/manuale/v7/scr/Upload_FE.htm

Winfatt semplifica la gestione della tua azienda

Scaricalo e provalo gratuitamente per tutto il tempo che vuoi e scopri tutte le sue funzionalità e caratteristiche.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy e cookie policy Ok,acconsento